Vai al contenuto

Benvenuto!

Connettiti o Registrati per avere completo accesso al sito!

Lamellare al carter: come e dove operare


  • Per cortesia connettiti per rispondere
89 risposte a questa discussione

#41 Architito2002

Architito2002

    90cc

  • + Utente Attivo

Inviato 15 ottobre 2016 - 09:27

Più che altro iniziavo a raccogliere informazioni in merito per un futuro Polini in ghisa che voglio fare per divertirmi a limare evitando saldature, magari aprendo per il terzo travaso.
Con che cilindro avevate fatto quel lavoro? Grazie


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#42 HouseLover

HouseLover

    Casa Amàti

  • Admin

Inviato 15 ottobre 2016 - 10:11

Io su m1 d60 con biella 105


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#43 ALEX_98

ALEX_98

    90cc

  • + Utente Attivo

Inviato 17 ottobre 2016 - 08:29

Puoi tranquillamente tagliare la camicia se é necessario..


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#44 HouseLover

HouseLover

    Casa Amàti

  • Admin

Inviato 17 ottobre 2016 - 08:29

Se tagli la camicia al mio kit diventa un corsa corta :P:p:p


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#45 aplus

aplus

    90cc

  • $ SupporterM

Inviato 24 ottobre 2016 - 12:56

Aggiungo una foto del passaggio del mio Polini 6t 53 lamellare in corsa 53 che equipaggerà il mio PK da viaggio

Si vede che la camicia è stata tagliata per agevolare il flusso e che ci sarebbe ancora un po' da togliere sulla valvola in prossimità del prigioniero ma questo è un motore stradale sul quale voglio mantenere la massima affidabilità.

Per precisione aggiungo che il cilindro non verrà basettato sebbene sia agevole farlo dato che per recuperare questo ammasso di ghisa d'altri tempi avevo già fatto tornire 3 mm alla base per riprendere con una lastra di alluminio uno dei travasi mal lavorato

L'albero sarà uno spalle piene e nonostante questo rimane abbondantemente spazio per il flusso al di sopra delle masse volaniche

Allega File(s)




----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#46 aplus

aplus

    90cc

  • $ SupporterM

Inviato 25 ottobre 2016 - 08:40

Come promesso pubblico qualche foto del carter lamellare del mio Polini 6t in corsa 53 di ritorno dalla sabbiatura.

Ho preso un paio di scatti anche con l'albero a spalle piene montato posizionando la biella al pmi ed al pms per dare un'idea del passaggio che rimane quando si lavora con criterio. Ripeto che su questo carter non sono alla ricerca della massima prestazione e pertanto si può ancora scavare qualche millimetro qua e là.

Ho ritratto in foto anche il famigerato ma economicissimo collettore Polini modificato per alloggiare il pacco del Minarelli orizzontale a tutto beneficio di un gruppo lamelle decisamente più efficiente di quello di cui è dotato in origine.

In questo caso ho utilizzato un pacco Wforce per cui il lavoro è un po' facilitato dalle dimensioni laterali delle cuspidi più contenute ma in ogni caso il lavoro da fare non cambia di molto rispetto al pacco Adige.

Per preparare l'alloggiamento occorre dotarsi di tanta pazienza e di una bomboletta di vernice nero opaco, se ne vedono le tracce in una delle foto precedenti.

Se avete un pacco tradizionale, non il Wforce, smontate le lamelle dal pacco facendo attenzione alla disposizione delle lamelle perché hanno un verso ed altrettanto dei fermi delle lamelle.

Date una passata leggera di vernice all'interno del condotto ed attendete che si asciughi. Introducete il pacco e cominciate a fresare dove la vernice rimarrà segnata. Mi raccomando di procedere per gradi e con pazienza perché lo spessore delle pareti sul collettore Polini non abbonda ed è facile sfondare.

Ripetete la verniciatura ad ogni nuova prova. So che è noioso ma è l'unico modo per fare un buon lavoro senza sbagliare. Procedendo per tentativi sarete riusciti ad introdurre il pacco nudo all'interno e il pacco dovrà entrare all'interno del collettore senza sfregare da alcuna parte.

Avrete notato che non ho scritto di montare il pacco con la guarnizione di base e questo perché lo spessore della guarnizione impedirebbe al pacco di entrare completamente facendo sì che il lavoro finale sarebbe troppo giusto per alloggiare il pacco "comodamente".

Ora che il pacco nudo è entrato montate le lamelle sul pacco e ritentate il montaggio, a questo punto saranno i fermi lamelle che andranno a toccare sul collettore. Lavorate il collettore di conseguenza finché raggiungerete il momento in cui entrerà quasi completamente. Vi renderete conto che con ogni probabilità sarà necessario ritoccarli leggermente sui lati per far sì entri alla perfezione. Limate il giusto e riprovate passo dopo passo.

Una volta finito monterete la guarnizione originale Polini (debitamente ritagliata al suo interno per accogliere il pacco di maggiori dimensioni) ed il vostro pacco sarà in posizione con le lamelle che  avranno sufficiente spazio per lavorare nel condotto.

Scusate per le foto messe un po' a caso ma non riesco a metterle nel senso giusto. Se qualche buonanima volesse intervenire a vantaggio di tutti gliene sono grato

Allega file  20161025_184156.jpg   67,78K   101 Numero di downloads                                  Allega file  20161025_184352.jpg   76,55K   114 Numero di downloads

 

Allega file  post-8674-0-35141100-1477423981.jpg   73,9K   81 Numero di downloads      Allega file  post-8674-0-38673900-1477424250.jpg   77,04K   79 Numero di downloads

 

Allega file  post-8674-0-50005100-1477424115.jpg   70,69K   77 Numero di downloads      Allega file  post-8674-0-63805500-1477424205.jpg   60,5K   77 Numero di downloads

 

Allega file  post-8674-0-94202400-1477424031.jpg   78,6K   77 Numero di downloads


Messaggio modificato da BERGO il 26 ottobre 2016 - 03:14



----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#47 McKenzie

McKenzie

    Studente al 2,5%

  • SuperMod

Inviato 26 ottobre 2016 - 02:04

Io intervengo anche se vuoi.... dimmi come ti piace l'ordine che alla fine a me non sembra male...

Cmq sia quando si allegano le foto con l'editor completo dei messaggi alla loro destra appare un "inserisci nel testo" e quindi le si può mettere anche diverse volte nell'ordine che più ci piace.

 

Grazie delle preziose foto che fanno ben capire come fare un buon lavoro :)

 

Le spalle dell'albero sono da 84, 86 o 87?




----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#48 aplus

aplus

    90cc

  • $ SupporterM

Inviato 26 ottobre 2016 - 02:49

Grazie Mc

Basta solo che non siano rovesciate, l'ordine non è importante.

L'albero è spalle 86 ma il carter è stato barenato a 88




----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#49 BERGO

BERGO

    130 girato

  • Moderatore

Inviato 26 ottobre 2016 - 03:15

 

Basta solo che non siano rovesciate, l'ordine non è importante.

 

 

Ok così?




----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#50 aplus

aplus

    90cc

  • $ SupporterM

Inviato 26 ottobre 2016 - 03:17

Perfetto, grazie




----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#51 davide31

davide31

    75cc

  • + Utente Attivo

Inviato 26 ottobre 2016 - 05:30

Grazie per queste info che mi chiariscono quello che mi hai già detto ......le foto mu fanno pensare a quanto lavoro potevo fare in meno su i miei carter


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#52 Psycovespa77

Psycovespa77

    new user

  • + Utente Attivo

Inviato 26 ottobre 2016 - 06:35

Io invece ho esageratamente esagerato rispetto a quelli in foto.In altezza ho fatto il pelo al prigioniero ed in basso sono arrivato vicino al foro dove passa il bulone di chiusura previa massicciata di stucco all'esterno a riempire la cavità sotto il condotto valvola.Visto che dovevo montare un 36 decisi di fare spazio e ne ho fatto un bel pò;visto che mi son trovato bene la stessa cosa  la faccio a breve sui carter nuovi per il pk a 3 fori,ho gia preso lo stucco e via di dremel appena possibile.Con biella da 105 e 10mm di basetta non ho avuto bisogno di lavorare sulla camicia.




----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#53 HouseLover

HouseLover

    Casa Amàti

  • Admin

Inviato 26 ottobre 2016 - 06:38

In basso e decisamente inutile.. Con rispetto per il tuo lavoro


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#54 aplus

aplus

    90cc

  • $ SupporterM

Inviato 26 ottobre 2016 - 08:30

Si e no. Se siamo alla ricerca di volume, e quindi di passaggio, dobbiamo sfruttare tutto quello che abbiamo a disposizione quindi lavoriamo anche verso il basso mantenendo l'orientamento verso il centro ed utilizzando un albero adeguato che ci consenta di sfogare al centro quello che non potrebbe passare verso l'alto


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#55 HouseLover

HouseLover

    Casa Amàti

  • Admin

Inviato 26 ottobre 2016 - 09:39

Stefano , anche considerando il senso di rotazione ?


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#56 aplus

aplus

    90cc

  • $ SupporterM

Inviato 27 ottobre 2016 - 06:10

Se contiamo che la velocità periferica dell'albero è di quasi 400 km/h non avrebbe senso neanche l'aspirazione a valvola ma sappiamo tutti che a dispetto di ciò il motore funziona comunque. Ovviamente Alfredo non è il massimo in termini fluidodinamici anche considerando il passaggio del piede di biella davanti all'ammissione.
I gas seguono il percorso più corto, e quindi più rapido, verso i travasi guidati principalmente dalla pressione generata dal pistone. Troppo spesso pensiamo al motore come un'unità complessa mentre dovremmo molto più semplicemente paragoarlo ad una pompa o, se preferite, ad un cuore


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#57 Architito2002

Architito2002

    90cc

  • + Utente Attivo

Inviato 27 ottobre 2016 - 08:40

Le mie Seghe mentali!
Allega file  ImageUploadedByET31477553988.975614.jpg   76,64K   81 Numero di downloads


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#58 blaps_85

blaps_85

    125 originale

  • + Utente Attivo

Inviato 27 ottobre 2016 - 08:56

Bellissimo il paragone con un cuore. Mi sono permesso di illuminare una foto che allego.

Messaggio modificato da blaps_85 il 27 ottobre 2016 - 08:58



----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#59 Turbo99

Turbo99

    130 rifasato

  • $ SupporterM

Inviato 27 ottobre 2016 - 09:00

Una cosa che posso riportare dall'ambito sputer è quella di usare 2 diversi spessori di lamelle tra la parte superiore del pacco e quella sottostante, del tipo 0.35 per le lamelle vicino al cilindro, 0.25 per le lamelle dalla parte al cambio(sempre di un carter vespa);)


----- Scarica APP Mobile ET3 -----

#60 Architito2002

Architito2002

    90cc

  • + Utente Attivo

Inviato 27 ottobre 2016 - 09:08

Provo a spiegare!
Allega file  ImageUploadedByET31477555723.691842.jpg   78,21K   91 Numero di downloads

Quasi si riesce a conservare la valvola originale per un futuro!

Messaggio modificato da Architito2002 il 27 ottobre 2016 - 09:11



----- Scarica APP Mobile ET3 -----




7 utente(i) stanno leggendo questa discussione

6 utenti, 1 visitatori, 0 utenti anonimi